sabato 5 marzo 2016

CROSTATA DI FRAGOLINE E CREMA
Ingredienti per la base:
125 g burro freddo
250 g farina 00
2 tuorli
100 g zucchero a velo
1 cucchiaino di succo di limone
1 pizzico di sale
Ingredienti per la crema pasticciera:
100 g Farina
½ litro Latte fresco
6 Uova (tuorli)
1 bustina di Vanillina
200 g Zucchero
Ingredienti per la copertura:
500 g Fragoline fresche
Procedimento:
Iniziamo con la crema pasticciera:
Fate sobbollire il latte, tranne mezzo bicchiere, con un baccello di vaniglia, poi spegnete il fuso e lasciatelo in infusione per 10 minuti. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero e incorporate la farina setacciata, alternando l’aggiunta del latte freddo che avevate lasciato da parte. Togliete la stecca di vaniglia e aggiungete il latte al composto di uova, farina e zucchero, mescolando il tutto con una frusta.
Adesso mettete sul fuoco e portate ad ebollizione mescolando sempre con una frusta per evitare che si formino grumi. Ad ebollizione, aspettate ancora qualche minuto per ottenere l’addensamento desiderato, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare mescolando di tanto in tanto per evitare la formazione della patina in superficie e infine coprire con in canovaccio umido.
Preparazione della pasta frolla:
Preparate la base ponendo in un contenitore tutti gli ingredienti  amalgamate bene gli ingredienti tra loro, ottenendo un impasto liscio e omogeneo, che avvolgerete nella pellicola trasparente e lascerete riposare al fresco in frigorifero per una mezz’ora.
Accendete il forno a 180°, ed imburrate ed infarinate uno stampo da crostata, del diametro di circa 28 cm; estraete dal frigorifero l’impasto precedentemente preparato, e con l’aiuto di un matterello, stendetelo su di una spianatoia infarinata, fino a formare un cerchio avente diametro di 34 cm e spessore di 6-7 mm.
Ponete il cerchio di pasta nello stampo, e modellate i bordi con i rebbi di una forchetta, per dargli una forma regolare e decorata, poi con gli stessi rebbi, bucherellate l’impasto sul fondo; tagliate un cerchio di carta forno delle stesse dimensioni del fondo della crostata e ponetelo sopra di esso insieme a dei fagioli o delle sfere in vetro o ceramica per evitare che durante la “cottura in bianco” ci siano bolle varie e in modo che lo preservi dall’indurimento durante la cottura.
Infornate in forno già caldo per circa 20 minuti; quando l’impasto apparirà ben dorato e i bordi saranno staccati dallo stampo, sfornate la base e lasciatela raffreddare. Nel frattempo togliete le fogliette verdi alle fragoline e lavatele velocemente sotto l’acqua fredda, poi tamponatele e tagliatele a metà.
Ponete la base della crostata su di un piatto da portata, e riempitela di crema pasticciera, poi, partendo dai bordi, disponetevi le fragoline formando vari cerchi concentrici,fino ad arrivare al centro.

8 commenti:

  1. mamma che bontà,adoro la crostata di crema e frutta,ne mangerei proprio una fetta adesso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che solo a leggere la ricetta mette fame ahahah

      Elimina
  2. che buona devo provare a rifarla questo è il momento per dolci primaverili

    RispondiElimina
  3. Oh cielo... Voglio farla.
    Mi sto chiedendo come ho fatto a non scoprire il tuo blog prima! Sono tua nuova follower ovviamente!!!!!
    Passa anche da me se ti fa piacere, un bacio :)
    http://sloppina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Che delizia questa crostata, io poi amo le fragole

    RispondiElimina
  5. una vera gioia per gli occhi..immagino per il palato :D

    RispondiElimina